Un filtro pulito fa risparmiare,
migliora le prestazioni,
aumenta il comfort

 

AEMINA

Questa tecnologia è unica nel suo genere: ad un silane (derivato siliconico che altera le proprietà di una superficie in modo permanente) si lega una sostanza antimicrobica (ammonio quaternario) per ottenere un silano organofunzionale cioè una molecola attiva contro i microrganismi (vedi fig.1). A diretto contatto con i microrganismi, l’AEMINA si comporta come “distruttore” di membrane interrompendo i normali processi di vita e uccidendo la cellula. L’effetto è causato da due forze: la prima dovuta alla catena alifatica che attrae i lipidi della membrana, la seconda alla carica positiva dell’atomo di azoto si contrappone alla carica negativa del microbo. Quindi la prima può essere paragonata ad una spada, la seconda ad una elettrodistruzione (vedi fig.2). Il vantaggio è che l’effetto nel tempo non diminuisce e nemmeno si consuma ma soprattutto non viene rilasciato nell’ambiente. La tecnologia antibatterica di AEMINA è unica perché è:

  • RESISTENTE ALL'ACQUA
  • DUREVOLE NEL TEMPO
  • RIMANE ATTIVA IN PROFONDITA'
  • RISPETTO AI CONVENZIONALI ANTIBATTERICI NON PRESENTA ALONE DI INIBIZIONE
  • NON VIENE CONSUMATA DAI MICROORGANISMI
  • NON VIENE RILASCIATA NELL'AMBIENTE